Il Timorasso di Cascina Montagnola

MORASSO. Vendemmia 2012. Timorasso in purezza.

Le uve vengono raccolte manualmente, in cassette da 15 Kg l’una, nella terza decade di Settembre.

12 mesi in serbatoi d’acciaio alternando travasi a periodi di affinamento sulle fecce nobili.

Alla vista un paglierino dorato con velature verdi.

Al naso è intenso e maturo: cedro quasi candito, nocciole, la nota alcolica che si fa sciroppo. Il minerale si fa ferroso.

In bocca è pieno e profondo: la frutta diventa più arancio e matura, l’acidità c’è e si fa sentire.

 

 

 

Grande la persistenza. 14,5 % vol.

Un vitigno unico che non teme il tempo. Un patrimonio da conservare.

Cascina Montagnola

#timorasso

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *