Importanti novità in casa Eugin Distilleria Indipendente

 

Eugin Distilleria Indipendente, la prima distilleria di gin in Brianza a dedicarsi esclusivamente a questo distillato, festeggia i due anni di vita con importanti novità.

La prima, di carattere estetico, consiste nel lancio della nuova bottiglia e nella grafica: tutti i gin Eugin, infatti, si presenteranno da subito con un’immagine rinnovata, sia nell’etichetta che nella bottiglia. Quest’ultima, utilizzata per le edizioni stagionali e per quelle continuative, si differenzia dalla precedente per gli angoli meno smussati e il fondo dritto. Una bottiglia grintosa che si accompagna alla nuova grafica che prevede una rivisitazione del logo – più incisivo e con la scritta “Spirito Indipendente” sotto Eugin – e la colorazione, diversa per ogni edizione stagionale, delle foglie che da sempre caratterizzano il marchio.

La seconda novità, più propriamente di prodotto, è relativa al cambio di gradazione: sia Eugin Numero 7 che Eugin Numero 9 passano infatti da 41 gradi a 43,2 gradi. Il motivo alla base di questa scelta è principalmente organolettico: la gradazione più alta permette di avere una diluizione inferiore in miscelazione, mantenendo un gusto più carico.

La nuova gradazione rappresenta un bel cambio di passo per il marchio brianzolo che ha fatto della distillazione artigianale di elementi naturali e biologici al 100% il proprio passaporto. L’aumento di grado non significa solo aggiungere meno acqua ma modificare il profilo aromatico rendendolo molto più deciso e persistente, con aromi ben definiti.

La gradazione delle versioni stagionali varierà invece in base alla sensibilità del Master Distiller, che in funzione della variabilità delle botaniche disponibili in ciascuna stagione valuterà quale sarà di volta in volta la gradazione più adatta ad esprimere al meglio ciascuna edizione stagionale.

Ora la parola ad Eugenio per un ripasso dei prodotti disponibili:

EUGIN SLOE GIN: l’anello mancante nella serie delle edizioni stagionali di Eugin.
Lo Sloe Gin è un classico della tradizione britannica: i contadini erano soliti dividere i campi con siepi di prugnolo selvatico, una pianta estremamente resistente e dotata di spine tali da scoraggiare qualsiasi “sconfinamento accidentale”. Durante l’autunno, con i primi freddi, quando le bacche di questi cespugli maturano vengono raccolte e lasciate a macerare nel gin – tradizionalmente un anno per l’altro – aggiungendo alla fine zucchero. Noi abbiamo ripreso questa tradizione e l’abbiamo fatta nostra: abbiamo realizzato una variante del nostro Numero 7 distillata ad hoc e vi abbiamo aggiunto in macerazione le prugnole al massimo grado di maturazione. Quello che rende il nostro Sloe Gin diverso da tutti gli altri è la totale assenza di zuccheri aggiunti, all’infuori di quei pochi naturalmente presenti nei frutti. Il risultato è uno Sloe Gin esuberante, che trasmette senza alcun filtro tutto il carattere delle bacche e il loro aroma fruttato, quasi di amarena o di marasca, di more, per poi esplodere al palato con il sapore e l’astringenza tipiche di questo spigoloso frutto autunnale. In miscelazione si presta a diversi utilizzi: per realizzare una variante del Negroni, sostituendolo ad una parte di gin o al Bitter, in un Bramble, oppure in un Fizz, con la possibilità di dolcificarlo a piacere con zucchero o, meglio ancora, col miele. Oppure per gli amanti dei sapori decisi semplicemente degustato liscio, con ghiaccio a temperatura ambiente.

EUGIN EDIZIONE SPECIALE PRIMAVERA: è distillato in bottiglie limitate, numerate e firmate a mano. La prima delle nostre edizioni stagionali è realizzata con la tecnica del London Dry Gin, ed è stata pensata per esaltare al massimo gli ingredienti primaverili per eccellenza: i fiori, distillati in corrente di vapore per preservarne al meglio i delicati aromi. È un London Dry Gin molto morbido, realizzato unicamente nel periodo dell’anno in cui cresce spontanea la botanica principale che lo caratterizza: i fiori di primula. Consigliamo sempre di provare il nostro gin anche liscio, con ghiaccio o a temperatura ambiente, per poterne apprezzare tutte le sfumature in purezza. Per gli amanti del bere miscelato, Eugin Edizione Primavera si presta a realizzare un Gin&Tonic, meglio se con una tonica piuttosto neutra per non coprire i sentori floreali ed erbacei che lo caratterizzano.

EUGIN EDIZIONE SPECIALE ESTATE: è distillato in bottiglie limitate, numerate e firmate a mano. Come nell’edizione Primavera, la presenza di botaniche molto delicate come la borragine, l’ortica e i fiori di sambuco ha imposto la scelta di una tecnica mista: fiori ed erbe sono distillati in corrente di vapore, mentre ginepro, semi di coriandolo e radice di angelica sono distillati a diretto contatto col liquido. È un London Dry Gin erbaceo, morbido, con sentori gradevolmente speziati. Consigliamo sempre di provare il nostro gin anche liscio, con ghiaccio o a temperatura ambiente, per poterne apprezzare al meglio tutte le sfumature. Nel bere miscelato si sposa con una tonica leggermente agrumata in un Gin&Tonic. In un drink più complesso lo consigliamo per la preparazione di un Negroni.

EUGIN EDIZIONE SPECIALE AUTUNNO: è distillato in bottiglie limitate, firmate e numerate a mano. La botanica caratteristica di questa edizione non poteva che essere il frutto autunnale per eccellenza: la castagna. Attraverso una particolare lavorazione siamo riusciti a conferire a quello che altrimenti sarebbe un London Dry Gin molto classico una insolita nota affumicata. Il risultato è un gin che sorprende sia al naso, per l’equilibrio tra la parte affumicata e quella del ginepro, sia al palato, dove le note di fumo cedono il posto alla struttura del ginepro e a note lievemente citriche e fresche, per poi chiudersi con la morbidezza della caldarrosta ed una persistenza di sentori legnosi. Agli amanti del bere miscelato Eugin Edizione Autunno saprà regalare un insolito Gin Tonic, ma è nel Negroni che questo London Dry Gin darà il meglio di sé.

EUGIN NUMERO 9: viene distillato artigianalmente in piccoli lotti direttamente presso la nostra distilleria. È realizzato con la tecnica di un classico London Dry, con tutte le botaniche utilizzate distillate direttamente a contatto con il liquido per estratte al meglio tutti gli aromi più intensi. Eugin Numero 9 è un gin intenso, con un carattere forte, pensato per chi ama questo distillato nella sua versione più secca ma al tempo stesso morbida ed equilibrata. Consigliamo sempre di provare il nostro gin anche liscio, con ghiaccio o a temperatura ambiente, per poterne apprezzare al meglio tutte le sfumature. Per gli amanti del bere miscelato invece suggeriamo di provarlo in un Martini Cocktail sia molto secco sia smorzato dalla quantità desiderata di Vermouth, oppure in un Gin & Tonic diverso dal solito.

EUGIN NUMERO 7: viene distillato artigianalmente in piccoli lotti direttamente presso la nostra distilleria. E’ realizzato con la tecnica dei London Dry gin, nella variante che prevede sia che alcune botaniche utilizzate siano a diretto contatto con il liquido all’interno dell’alambicco, sia che altre vengano invece distillate in corrente di vapore. La ragione di questa differenza è che per alcune botaniche è essenziale la presenza di un calore intenso perché sprigionino tutti i loro aromi, altre invece ne sarebbero danneggiate e vengono poste nel botanical basket, uno speciale cestello posto sopra la colonna dell’alambicco in cui le temperature sono anche di 10° gradi inferiori rispetto al liquido in ebollizione. A questa cura per il dettaglio si unisce una precedente fase di infusione differenziata comune a tutte le botaniche, per essere certi di estrarre il massimo della componente aromatica. Consigliamo sempre di provare il nostro gin anche liscio, con ghiaccio o a temperatura ambiente, per poterne apprezzare tutte le sfumature in purezza. Per gli amanti del bere miscelato suggeriamo di provarlo in un negroni oppure, grazie al suo gusto morbido, in un Tom Collins o in un Martinez.

Tutte le info sulla distilleria le trovate sul sito www.eugindistilleria.it

Tante le novità in questo periodo, continuate a seguirci.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *