FOR4NERI TRENTO DOC – ZANOTELLI

Restiamo in Trentino ed in Val di Cembra per conoscere una realtà a conduzione famigliare che, fin dal 1860, lavora 15 ettari situati tra i 500 e gli 800 metri di altitudine tra gli impervi pendii abbracciati da oltre 700 km di muretti a secco.

Racconteremo di un prodotto dell’Azienda ZANOTELLI, affermatasi sul mercato per la storica produzione di vino Schiava e che negli ultimi anni, grazie all’esperienza ed allo studio dei cugini Zanotelli, ha scoperto che le caratteristiche di questo territorio e le buone condizioni climatiche con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, favoriscono l’aromaticità e la fragranza dei grandi vitigni a bacca bianca.

La produzione di etichette è molto ampia e rispecchia la tradizione del territorio: vini bianchi come Müller Thurgau, Chardonnay, Pinot Grigio, Riesling, vini rossi come Pinot Nero e Lagrein, una Schiava rosé, uno Spumante TRENTO DOC Brut e uno Rosè, un vino Passito ottenuto da diverse varietà a bacca bianca. Read More “FOR4NERI TRENTO DOC – ZANOTELLI”

MOSCATO GIALLO – MOSER

L’Italia: paese di Giro e di maglia rosa, paese di biciclette e di ciclisti.

Dei vini di un ciclista vi vogliamo parlare oggi: MOSER.

I vini della famiglia

nascono insieme alla passione di Francesco per la bicicletta: l’azienda, già attiva negli anni 50 grazie a nonno Ignazio, vede le sue prime bottiglie negli anni 70 prodotte nella cantina di Palù di Giovo – nella quale oggi vengono lasciate riposare le bottiglie di TRENTO DOC in affinamento sui lieviti per almeno 24 mesi (di queste bottiglie vi parleremo in un prossimo articolo – la nostra è già al fresco).

Con il passare del tempo cresce la necessità di una nuova struttura e negli anni 90 viene realizzato il nuovo cuore produttivo MASO VILLA WARTH: situato a nord di Trento, questo piccolo borgo contiene la cantina di vinificazione, lavorazione delle uve e affinamento dei vini, un agriturismo e la dimora padronale risalente al 1600. Read More “MOSCATO GIALLO – MOSER”

UN GIORNO AD IDENTITÀ GOLOSE

Identità golose = Cucina

Identità golose = Cibo

Identità golose = Chef

Identità golose = Sperimentazione ed innovazione

Identità golose = Cultura

Identità golose = Coccole per il palato e l’anima

Identità golose = Vino

Vino??? Eh già, abbiamo trovato anche del vino, e che vino!

All’interno della manifestazione troviamo WINE HUNTER, un’ampia area destinata ad una selezione di oltre 70 aziende vitivinicole e di distillati (oltre 250 etichette) che hanno ottenuto il bollino Merano Wine Award Platinum, Gold o Rosso.

Chi ci segue conosce le nostre preferenze ed anche in questa occasione abbiamo concentrato i nostri assaggi su bollicine e grado alto: produzioni limitate a poche migliaia di bottiglie ed aziende poco conosciute (almeno da noi) sono stati i 2 fattori che hanno guidato le nostre scelte durante la giornata di assaggi.

I nostri calici si sono riempiti di tanto perlage ma scegliamo solo 3 aziende delle quali raccontarvi qualcosa: realtà che ci hanno lasciato un piacevole ricordo e che speriamo di incontrare nuovamente.

Read More “UN GIORNO AD IDENTITÀ GOLOSE”

ANTICA DISTILLERIA SIBONA – GoWine

Nuovo evento a Milano per l’attivissima associazione GoWine e nuovamente un successo: molti produttori e tantissimi visitatori per l’anteprima delle nuove annate di Barolo, Barbaresco e Roero.

Non ce la sentiamo di raccontare della vastità delle etichette proposte per non far torto a nessuno: possiamo però dire che sia i Barolo (2013) sia i Barbaresco (2014), avendo entrambi goduto di buona stagione dalla nascita alla vendemmia, sono di alta qualità ma ancora molto molto giovani, a nostro parere, e che necessiteranno di anni per raccontare storie e regalare magie ai nostri palati.

Qualcosa di interessante però ve lo raccontiamo..

All’evento era presente anche l’antica distilleria SIBONA, storia del Piemonte con licenza di distillazione numero 1: delle sue grappe vi racconteremo nelle prossime righe.

Un parterre di etichette quasi infinito (oltre 10) ci ha permesso di viaggiare attraverso differenti espressioni di questo distillato.

Read More “ANTICA DISTILLERIA SIBONA – GoWine”

RIBOLLA GIALLA – PRIMOSIC

Oggi andiamo nel Collio, terra di colline, di dolci salite e discese che caratterizzano la parte più ad Est dell’Italia, in Friuli Venezia Giulia. Dietro le Alpi Giulie e davanti il mare Adriatico: posizione ideale e privilegiata, fra mare e monti, per avere in dono un microclima ideale per la vite.
Un vitigno da sempre in queste terre è l’attore delle nostra storia nel bicchiere di oggi: la RIBOLLA GIALLA.
Il produttore che incontriamo ad Oslavia (GO) ha invece scritto la storia di queste uve: PRIMOSIC.
Con il suo vino rallegrava già i ricchi viennesi alla fine dell’800 ma è il 1964 l’anno della prima vendemmia imbottigliata: i riconoscimenti, anche internazionali, non tardano ad arrivare. Nel 1979 viene costruita la nuova cantina, attuale sede dell’azienda, guidata oggi dalla quarta generazione.
La Ribolla Gialla IGT Venezia Giulia che abbiamo conosciuto è della vendemmia 2015 – 100% Ribolla Gialla – imbottigliata a 12,5% vol.

Read More “RIBOLLA GIALLA – PRIMOSIC”

LA BARBERA – MORA BASSA

 

L’Oltrepò Pavese ci riserva sorprese.. non solo una rima, ma una conferma da un territorio con costante aumento della qualità dei propri prodotti e fiducia da parte dei consumatori.

Oggi raccontiamo di un’azienda/distributore che abbiamo conosciuto durante un evento GoWine (qui potete leggere l’articolohttp://perunbicchiere.blogspot.it/2016/10/go-wine-incontro-con-loltrepo-pavese.html) e che ci aveva già colpito con prodotti di alto livello: MORA BASSA, nata con l’intento di distribuire e far conoscere al meglio i vini realizzati da RICCARDI LUIGI e non solo (il suo Buttafuoco Storico è superlativo) e che ha in catalogo oltre 10 referenze. Narriamo de La BARBERA DOP, vendemmia 2015, da uve 100% Barbera raccolte interamente a mano: un vino sicuramente di facile beva ma non per questo non interessante, imbottigliato ad una gradazione di 12% vol. Read More “LA BARBERA – MORA BASSA”

IL CANNETO – PIGATO – CASCINA PRAIE’

Che bello che è stato questo lungo fine settimana, anche perché siamo tornati da amici e #perunbicchiereingiro abbiamo assaggiato IL CANNETO, un PIGATO dell’azienda Vinicola Cascina Praié davvero interessante: realizzato vinificando le uve con 2 metodi differenti in uguali quantità, una parte vinifica in acciaio, l’altra, dopo una prima fermentazione di 3 giorni, si evolve in tonneaux di acacia per 4 mesi. Il blend finale ci restituisce un vino di un giallo paglierino chiarissimo con leggerissimi riflessi verdognoli. Questo bianco della riviera ligure di ponente si apre al naso con freschi profumi di melone bianco, fiori bianchi di robinia e punte di cetriolo. In bocca é presente una lieve nota amara: tamarindo, nocciolo di pesca e curiose note verdi di pisello si amalgano bene alla buona acidità. Un vino complesso della vendemmia 2015 con una gradazione di 13%vol. Assaggiatelo se vi capita, ne varrà la pena. Alla prossima! Rockitchen #perunbicchiere

Go Top