I Metodo Classico di Bellaguardia

Sono stati una scoperta molto piacevole questi due Metodo Classico di BELLAGUARDIA, azienda che alleva le proprie uve sulle colline vicentine e fa maturare le proprie bottiglie in splendide grotte di pietra calcarea Palladiana.

Pas Dosè ed Extra Brut da uve Durella e Pinot Bianco (circa 60%-40%) maturati 48 e 66 mesi su lieviti selezionati: 2 bombe.

 

Il primo, il Pas Dosè, al naso è delicato, con note di liquirizia in radice, note di lievito e crosta di pane, di nettarine mature. In bocca è pieno, con una struttura importante: ritroviamo la liquirizia che incontra frutti gialli tropicali non ancora a piena maturazione. Secco al punto giusto per averne grande piacere.

Il secondo, l’Extra Brut, profuma di pietra focaia, è molto fresco, con note di agrumi succosi che nel finale trovano un lievito leggermente più dolce. Al palato fa sentire la sua importanza presentando una freschezza minerale decisa, quasi salata, che trova perfetta armonia con le note degli agrumi e della mela verde.

Sono entrambi eccellenti compagni nell’aperitivo.

Tutte li informazioni sulla cantina le trovate qui: http://www.bellaguardia.it

(Visited 37 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *