Francoli incontra il Porto

Questa sera note molto veloci.
Dopo un primo passaggio in legno di rovere francese, questa grappa di Luigi Francoli completa la sua maturazione in botti precedentemente utilizzate per elevare il Porto.
Il fascino del distillato rimane ben definito e arricchito da rosse note di ciliegia.
Una volta ossigenata nel bicchiere regala anche nuance di uvetta passa.
In bocca entra calda: il primo sorso è accompagnato dalla nota alcolica che lascia spazio via via a ciliegia, frutti rossi sovramaturi ed una nota legnosa che riporta leggere note speziate dolci.
Buona: non ci resta che assaggiare le altre 3 della serie..

Qualche info sul design che riportano al mondo della distillazione:
➡️ il tappo simboleggia il rame dell’alambicco
➡️ l’etichetta, realizzata in vero legno, ricorda le botti in cui questa Grappa riposa

Importanti novità in casa Eugin Distilleria Indipendente

 

Eugin Distilleria Indipendente, la prima distilleria di gin in Brianza a dedicarsi esclusivamente a questo distillato, festeggia i due anni di vita con importanti novità.

La prima, di carattere estetico, consiste nel lancio della nuova bottiglia e nella grafica: tutti i gin Eugin, infatti, si presenteranno da subito con un’immagine rinnovata, sia nell’etichetta che nella bottiglia. Quest’ultima, utilizzata per le edizioni stagionali e per quelle continuative, si differenzia dalla precedente per gli angoli meno smussati e il fondo dritto. Una bottiglia grintosa che si accompagna alla nuova grafica che prevede una rivisitazione del logo – più incisivo e con la scritta “Spirito Indipendente” sotto Eugin – e la colorazione, diversa per ogni edizione stagionale, delle foglie che da sempre caratterizzano il marchio.

La seconda novità, più propriamente di prodotto, è relativa al cambio di gradazione: sia Eugin Numero 7 che Eugin Numero 9 passano infatti da 41 gradi a 43,2 gradi. Il motivo alla base di questa scelta è principalmente organolettico: la gradazione più alta permette di avere una diluizione inferiore in miscelazione, mantenendo un gusto più carico.

La nuova gradazione rappresenta un bel cambio di passo per il marchio brianzolo che ha fatto della distillazione artigianale di elementi naturali e biologici al 100% il proprio passaporto. L’aumento di grado non significa solo aggiungere meno acqua ma modificare il profilo aromatico rendendolo molto più deciso e persistente, con aromi ben definiti.

La gradazione delle versioni stagionali varierà invece in base alla sensibilità del Master Distiller, che in funzione della variabilità delle botaniche disponibili in ciascuna stagione valuterà quale sarà di volta in volta la gradazione più adatta ad esprimere al meglio ciascuna edizione stagionale.

Ora la parola ad Eugenio per un ripasso dei prodotti disponibili:

Read More “Importanti novità in casa Eugin Distilleria Indipendente”

La METAMORFOSI è arrivata. DREAM WHISKY

“Con immenso piacere annunciamo che il frutto di mesi di ricerca, passione e dedizione è da oggi disponibile”

Comincia così il messaggio di Marco e Federico che, sicuramente emozionati, fanno sapere che la Metamorfosi è arrivata!

Una linea di 5 etichette molto belle con in primo piano un pennuto di Scozia, ognuno con i suoi colori, la sua forma e il suo territorio, tutte unicità che si ritrovano nello Scotch whisky.

Il FAGIANO: Dolce compagno nelle passeggiate nei campi d’orzo appena mietuto,
punte di colore tra il marrone e il verde.

L’ ANATRA MANDARINA: Danno il benvenuto in molte distillerie, stanziali nei laghetti osservano tranquille l’entusiasmo prima della visita. Punte di colore nel blu metallico delle acque ricche di torba.

Il FALCO PELLEGRINO: Con volteggi raffinati sfrutta le correnti ascensionali per scrutare vigile il suo territorio. Pronto a sferrare la sua picchiata fulminea, orgoglioso, domina i cieli di Scozia.

Il GUFO REALE: Principe della notte, il suo regno è il bosco. Ombra nella nebbia, il suo sguardo accompagna le passeggiate tra abeti e querce. Il volo suo felpato, preannuncia il crepuscolo.

Il GALLO CEDRONE: Nobile è il piumaggio del re delle Cairngorms, fiero è il suo richiamo. Leggendario come un druido si aggira nelle foreste secolari, regale è la sua danza. Spirito nella nebbia, vederti è un privilegio.

“Nasce spirito, la botte è il suo bozzolo e qui interagisce con il tempo, lo spazio e il territorio. Assume colore, sviluppa i suoi profumi e crea il suo carattere. Come il battito d’ali di una farfalla, porta a noi l’emozione della sua Metamorfosi.”

Read More “La METAMORFOSI è arrivata. DREAM WHISKY”

Duck Dive Gin sulla cresta dell’onda

Duck Dive Gin.
La storia di questi 4 amici (Daniele, Marco, Federico e Giuseppe) è già stata raccontata e scritta diverse volte e la riassumiamo cosi, in 4 parole: amicizia, libertà, leggerezza, vita. Un London Dry in chiave moderna che ha cercato la sua caratteristica principale dall’altra parte del pianeta e l’ha affidata ad Eugin Distilleria Indipendente di Meda per realizzare un gin unico ed impeccabile.
Poche le botaniche (meno male): si parte dal Lemon Myrtle australiano (in foglie essiccate), poi scorza d’arancia, radici di angelica, coriandolo, iris. Ovviamente c’è anche il ginepro, nostrano questa volta, raccolto in Emilia.
Al naso il Lemon Myrtle la fa da padrone con la sua nota viva di agrumi che riempie il naso di colori: dal giallo al verde passando dal rosa per chiudersi in un caldo arancione. Piacevole balsamicità.

Read More “Duck Dive Gin sulla cresta dell’onda”

DU.IT – DISTILLERIA URBANA – Urbani per vocazione, artigiani per scelta

 

Oggi conosciamo DU.ITDISTILLERIA URBANA – giovane realtà fiorentina che unisce il nuovo alla tradizione e l’originalità al territorio creando nuovi piaceri per i nostri palati.

I 3 amici toscani veraci si presentano così:“La nostra produzione segue una filosofia molto semplice: produciamo solo ciò che ci piace. Questo è il sigillo di qualità DUIT. Le nostre ricette sono originali. Si parte da un’idea di bevuta per poi arrivare, attraverso numerose sperimentazioni, alla ricetta che ci piace: siamo i primi consumatori dei nostri prodotti e vogliamo che siano perfetti. Non ci interessa creare l’ennesima copia di prodotti mainstream né rincorrere le mode del momento. Vogliamo proporre qualcosa di unico certi che ci sia ancora voglia di andare oltre il conosciuto. Nel nostro opificio entrano solo prodotti di qualità: conosciamo personalmente tutti i produttori e vengono da noi lavorati a mano senza l’utilizzo di coloranti, conservanti e addensanti artificiali. La nostra città è il mondo a cui apparteniamo e il nostro spirito è quello di farle riscoprire sapori autentici e modi naturali di lavorare. Ci piace andare controcorrente, convinti di andare nella giusta direzione senza prendersi troppo sul serio. Siamo “volgari” nell’accezione più vera, cioè quella di essere schiettamente popolari.”

Una produzione interessante divisa tra amari, liquori e prodotti per miscelazione, tutti ricercati e quasi unici nel loro genere.

Nella nostra impegnativa serata abbiamo avuto la fortuna ed il piacere di perderci in 6 prodotti, alcuni dei quali indimenticabili, che vi andiamo a raccontare:

Read More “DU.IT – DISTILLERIA URBANA – Urbani per vocazione, artigiani per scelta”

Acquavite di uve Prosecco – Marcello Maschio

Acquavite di uve Prosecco. Questo distillato nasce da uve selezionate in curatissimi vigneti. Le uve, appena pressate, vengono distillate con tutto il loro mosto nello storico alambicco discontinuo in rame della distilleria Marcello Maschio con tecniche capaci di donare al prodotto tutti i profumi e gli aromi delle uve originarie.

Una trasparenza estrema.

Note bianche e pulite, note verdi, quasi acerbe, con una punta alcolica lieve e nocciola naturale in profondità.

Morbida e delicata al palato. Una piacevole velatura dolce dura a lungo. 40% vol. Motta di Livenza.

L’Erba buona è quella Cedrina

Questo liquore nasce da un’antica ricetta che prevede l’utilizzo di foglie fresche di Erba Cedrina raccolte nel periodo estivo.

L’Erba Cedrina è una pianta aromatica tipica delle coste mediterranee.

Questo di Cantine LVNAE si presenta di color oro, denso, con riflessi verdolini quasi a ricordare un olio d’oliva.

Erbe, limone, verbena, un naso freschissimo.

In bocca é spesso, corposo, crema al limone che lascia un leggero velo, ricordi di frutta secca nel finale.

Ci si lecca i baffi. Proprio buono 😉👏🏻👏🏻👏🏻