SARA VEZZA ALL’EUROPEAN ORGANIC AWARDS

LA BAROLISTA SARA VEZZA TRA I FINALISTI DELL’EU ORGANIC AWARDS

IL 23 SETTEMBRE A BRUXELLES SARÀ ANNUNCIATO IL VINCITORE DELL’IMPORTANTE CONCORSO INTRODOTTO DALL’UNIONE EUROPEA PER LE AZIENDE BIOLOGICHE

La barolista Sara Vezza, 42 anni, di Monforte d’Alba (Cn), è tra i tre finalisti del premio Ue Organic Awards (European Organic Awards 2022 (organicseurope.bio), nella categoria Best Organic Farmer, un concorso voluto dall’Unione Europea per dare visibilità alle aziende virtuose nel biologico. Unica italiana in finale, è stata scelta dalla giuria speciale dell’Unione Europea insieme all’austriaca Katharina Lichtmannsperger e alla spagnola Nazaret Mateos Alvarez. Il vincitore sarà annunciato il 23 settembre a Bruxelles.

«Essere contadino significa vivere la grande responsabilità della terra che abbiamo ereditato e che lasceremo ai nostri figli – dice la vignaiola – è tempo di fare scelte serie, consapevoli e volte al futuro. Oggi alla mia generazione tocca un cambio di mentalità per ritornare a scelte sostenibili e a un’economia del non-spreco: recupero delle acque utilizzate in cantina, risposte dalla genetica su cloni resistenti alla siccità, agricoltura di precisione che riduca i consumi idrici allo stretto necessario. Ai tempi dei miei nonni si risparmiava perché non c’erano soldi. Oggi è necessario risparmiare risorse perché sono limitate. E non solo l’acqua e l’energia, ma tutte le materie prime».

L’azienda Sara Vezza, anche proprietaria del brand Josetta Saffirio, ha ottenuto la  certificazione dal CCPB, metodo biologico che prevede l’utilizzo in vigneto solo di Read More “SARA VEZZA ALL’EUROPEAN ORGANIC AWARDS”

Vermouth Corsieri del Palio – Perlino

Perlino sceglie la storica cornice del Palio di Asti per il lancio internazionale del vermouth Corsieri del Palio

L’azienda astigiana di spumanti ha invitato i vertici della multinazionale Le Martiniquaise Bardinet” ad assistere all’evento: ospiti da tutta Europa

Sarà il tradizionale Palio di Asti – in programma il 4 settembre in piazza Alfieri, al termine del corteo storico che si dipanerà lungo le vie del centro cittadino – a fare da cornice al lancio internazionale del vermouth di Torino Corsieri del Palio e ad accogliere un parterre internazionale, con ospiti provenienti da tutta Europa invitati da Perlino. La storica azienda piemontese che dal 1905 produce spumanti e vermouth ospiterà i vertici del gruppo “La Martiniquaise Bardinet”, di cui fa parte da 6 anni, per assistere ad uno dei più famosi eventi piemontesi, quel Palio di Asti che ha anche fornito l’ispirazione per uno dei prodotti di punta dell’azienda astigiana.

Domenica 4 settembre sarà dedicata al Palio di Asti e alle sue sfumature per tutta la città: gli ospiti assisteranno a tutte le fasi della manifestazione e poi si sposteranno nei locali tipici della città, assaggiando il Vermouth di Torino “Corsieri del Palio” all’interno di cocktail iconici come  il Negroni o l’Americano. Il giorno seguente invece è prevista la visita in azienda tra linee di imbottigliamento, nuovi magazzini, zone mosti e infusi dove gli ospiti saranno accompagnati dall’esperto enologo Valter Facello in un percorso formativo e sensoriale per scoprire tutte le fasi degli elaborati processi di produzione di spumanti e vermouth, pilastri dell’azienda Perlino.

Per Perlino, la scelta di ospitare i vertici della multinazionale segna la volontà di Read More “Vermouth Corsieri del Palio – Perlino”

Iniziata la vendemmia in Alta Langa

INIZIATA IL 10 AGOSTO LA VENDEMMIA DELLE UVE PER L’ALTA LANGA DOCG: LA RACCOLTA SI CONCLUDERÀ ALLA FINE DEL MESE

Giovanni Carlo Bussi, vicepresidente del Consorzio Alta Langa: “Ottima la qualità

Ha preso il via il 10 agosto scorso la raccolta delle uve Pinot nero per i vini Alta Langa Docg. I primi grappoli sono stati vendemmiati nelle vigne che si trovano nei comuni di Canelli, Castel Boglione, Castel Rocchero, San Marzano Oliveto e Santo Stefano Belbo, tra Astigiano e Cuneese. La vendemmia si concluderà con la fine del mese nei vigneti più alti.

L’anticipo dei tempi rispetto alla norma è collegato al periodo della fioritura della vite, avvenuto quest’anno intorno al 15/20 maggio: solitamente avviene tra gli ultimi giorni di maggio e l’inizio giugno – spiega il vicepresidente del Consorzio Alta Langa, Giovanni Carlo Bussi -. Le alte temperature del mese di maggio hanno accorciato notevolmente le differenze tra le quote più basse e quelle più alte, che in annate normali possono differenziarsi anche di 25/30 giorni. La qualità delle uve può definirsi ottima: non vi sono stati danni causati dalle classiche patologie della vite, grazie alla scarsità di precipitazioni. La siccità potrebbe ridurre i quantitativi di produzione, ma la vendemmia anticipata, seguita con cura dai tecnici delle aziende, garantirà la perfetta qualità”.

Nelle vigne più alte e fresche, tra Valle Belbo e Valle Bormida, le maturazioni sono più Read More “Iniziata la vendemmia in Alta Langa”

Novità in casa San Leonardo – GEMMA

Gemma di San Leonardo

Novità in casa San Leonardo.

Siamo orgogliosi di presentarvi il Gemma di San Leonardo il nostro ultimo vino.
Da qualche anno ci stavamo cimentando nella creazione di un rosé che potesse mantenere intatti tutti quei valori su cui si fondano la nostra identità ed il nostro stile, vini eleganti, freschi e di grande armonia.

Finalmente con l’annata 2021 siamo riusciti a mettere a punto la tecnica più adatta che ci ha permesso di portare alla luce un rosé prodotto con uve LAGREIN dal delicato colore rosa pallido.

Pressatura soffice delle uve con permanenza sulle bucce per 3 ore e successiva fermentazione in bianco per 10 giorni a temperatura controllata. Affinamento in acciaio per sei mesi sui lieviti.

Un vino dal bouquet che conserva uno splendido frutto ma allo stesso tempo perfettamente fuso con un’acidità  meravigliosa che lo rende fresco e piacevolissimo da bere.

In queste torride giornate estive un bicchiere di rosé è sempre una gioia!

“Gemma” | San Leonardo 1724

 

Blanc de Morgex – la nuova guida 2022

Grande novità!
Torna la guida a firma Per un Bicchiere.it
La seconda edizione della guida sul Blanc de Morgex et de la Salle, il grande vino bianco che ci appassiona e che viene prodotto da vitigno Prié Blanc ai piedi del Monte Bianco, è da oggi disponibile: un’edizione più ricca di informazioni e di etichette, un nuovo produttore e nuove idee per il futuro, scritta seguendo sempre la filosofia che ci caratterizza “scrivere note brevi per lasciare più tempo all’assaggio
Questa è la copertina: per ricevere gratuitamente l’intera guida in pdf, inviate una mail con il vostro nome a info@perunbicchiere.it e ve la invieremo con piacere.
Conoscete Morgex? Sul sito del comune troverete molte informazioni su questo gioiellino e su cosa fare tra una degustazione e l’altra: Comune di Morgex – Home
Fateci sapere cosa ne pensate: le vostre opinioni sono per noi importanti.

New Zealand hops per CRAK

NZ Hops Week 2022

 

luppoli neozelandesi li abbiamo sempre inseguiti e desiderati. La produzione è sempre stata limitata e riuscire a fare una birra con alcuni di questi luppoli è sempre stato un nostro sogno.

L’anno scorso siamo finalmente riusciti ad entrare in contatto con alcune farm in Nuova Zelanda per riuscire a selezionare ed importare direttamente i loro fantastici luppoli.

Da oggi, per il secondo anno consecutivo, riusciamo a dedicare un’intera settimana ai luppoli neozelandesi con quattro Perfect, la nostra serie di birre singol-hop, con i quattro luppoli che più ci hanno impressionato durante l’ultima selezione: Riwaka, Nelson Sauvin, Rakau e Nectaron.

Perfect Riwaka

Il Riwaka è uno dei luppoli che, durante la selezione, più ci ha impressionati di più. È la quintessenza dei luppoli neozelandesi. Utilizzarlo nella serie delle Perfect è il miglior modo per conoscerlo al 100% e per apprezzarne ogni sfumatura, dal citrico pungente alla maracuja fino alle intense note di frutto della passione e papaya.

Perfect Nelson Sauvin

Ci sono pochi luppoli unici e difficili da trovare come il Nelson Sauvin. Conosciuto da tutti per le sue inconfondibili note che ricordano il Sauvignon Blanc, siamo riusciti, per la prima volta, ad avere un Read More “New Zealand hops per CRAK”

Krug : Grande Cuvée 170ème Édition

Krug : Grande Cuvée 170ème Édition

Ogni anno, dalla fondazione della Maison Krug, viene creata una nuova edizione di Krug Grande Cuvée per offrire l’espressione più generosa dello champagne.

Questa bottiglia appartiene alla 170ª edizione di Krug Grande Cuvée, un blend di 195 vini da 12 annate diverse. Il più giovane risale al 2014 e il più vecchio al 1998. Un soggiorno di circa sette anni nelle nostre cantine gli conferisce una particolare espressione ed eleganza. Ogni bicchiere contiene il frutto di oltre 20 anni di esperienza approfondita.

Krug Grande Cuvée 170th Edition è composta intorno alla vendemmia 2014, un’annata dalle condizioni climatiche capricciose, oscillante tra periodi freschi e caldi con marcati episodi di pioggia e siccità. I vini si sono sviluppati in buone condizioni, che hanno garantito una vendemmia generosa. Questo clima contrastante ne ha preservato la freschezza e abbiamo potuto osservare una grande eterogeneità in tutta la regione, sottolineando l’importanza dell’approccio parcellare della Maison. Read More “Krug : Grande Cuvée 170ème Édition”