Late Release Vintage La Montagne Roederer

Late Release Vintage La Montagne: un’ode al tempo e alla gastronomia di Louis Roederer

Sull’orlo della maturità, sempre freschi, questi champagne sboccati all’origine illustrano la capacità di invecchiamento dei vini di Champagne e la loro formidabile dimensione gastronomica“. Li presenta così Jean-Baptiste Lécaillon, maestro di cantina della maison.

Rivelando un nuovo prisma dell’eccellenza Louis Roederer, questa prima edizione limitata di Late Release è un originale invito a (ri)scoprire l’espressione e l’identità dei vigneti de “La Montagne”, lo storico terroir di questa illustre Maison.

È infatti su questo terreno nel villaggio di Verzy, un Grand Cru della Montagne de Reims, che è iniziata l’avventura della famiglia Roederer dopo l’acquisizione delle prime vigne negli anni ’50 del XIX secolo. Adagiato su un terreno argilloso in cima alla collina, il pinot nero esala dopo una lenta e progressiva maturazione una firma unica che mescola armoniosamente gustose note fruttate con sottili tocchi legnosi.

1999, 1997, 1996, 1995, 1990… Vinificati con precisione e poi maturati in botti di rovere prima di essere invecchiati per più di vent’anni nel silenzio e nell’oscurità delle cantine sotterranee della Maison, questi champagne d’annata sono un’ode al passare del tempo e a nobili e raffinati abbinamenti gastronomici.

Con la loro freschezza, la loro consistenza setosa e la loro complessità, queste cuvée, svelate a perfetta maturità e con un eccezionale potenziale di invecchiamento, offrono un momento di degustazione davvero singolare.

Louis Roederer (louis-roederer.com)

Fondata a Reims nel 1776, la Casa Louis Roederer è rimasta negli anni di proprietà strettamente familiare: tutt’oggi appartiene infatti ai discendenti di Louis Roederer.
La Casa vanta una proprietà di oltre 243 ettari di vigna, che sono classificati tra il 95% ed il 100% nella scala qualitativa dei cru e che garantiscono la quasi totalità del fabbisogno d’uve. Questo fatto, oltre a spiegare il meritato appellativo di “Champagne de propriétaire” consente all’azienda di mantenere, come obiettivo costante, la ricerca del miglior risultato qualitativo.

(Visited 46 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *