Cantina RICCHI: la Mantova che non ti aspetti

Una buona bollicina classica questa di Cantina RICCHI.

Tra i Colli Morenici mantovani, proprio sotto il lago di Garda, nascono le uve Chardonnay (85%) e Pinot Nero (15%), che raccolte a mano alla fine del mese di agosto danno vita a questo metodo classico.

ESSENZA ZERO PAS DOSÉ matura sui lieviti per 36/40 mesi prima di affinare in bottiglia per almeno altri 6: si presenta di un intenso giallo paglierino con numerose piccole bollicine molto persistenti.

Al naso ha i profumi intramontabili del metodo classico: crosta di pane, lieviti, una punta di frutta secca come la nocciola e fresca mineralità.

In bocca splende della sua viva acidità: una bollicina piena, lunga, genuina, immediata e briosa. Secco. La nota minerale chiude questo pas dosé del quale, mi auguro, sentiremo parlare.

L’azienda, condotta da generazioni dalla famiglia Stefanoni, particolarmente vocata alla salvaguardia dell’ambiente, dal 2012 è ad impatto zero: impianti fotovoltaici e caldaie alimentate con i tralci delle viti ne permettono l’autonomia. Questa e tante altre informazioni sulla Cantina RICCHI le trovate qui: http://www.cantinaricchi.it/

Continuate a seguirci, altre bottiglie ci aspettano!

(Visited 92 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *