Un Lagrein Rosé molto buono. Alois Lageder

Un Lagrein Rosé molto buono. É giusto iniziare così questo breve racconto dell’assaggio..

Vendemmia 2018. Il colore ricorda un intenso tramonto.

Il profumo porta freschezza: fragoline, un gradevole chupa chups panna e fragola, sensazioni minerali e menta in foglie in chiusura.

In bocca scivola bene: un corpo non invadente, un tannino molto delicato, una vena acida ben amalgamata ed un piacevole sussulto di amaro nel finale.

Alois Lageder, per la nostra esperienza, è sinonimo di bontà 👏🏻👏🏻👏🏻.

Dal sito del produttore riportiamo la presentazione di questo vino: “Un nostro obiettivo dichiarato è tutelare la tradizione altoatesina del Lagrein rosato – detto anche Lagrein Kretzer – e di dare a questo vino un futuro. La sua antica denominazione tedesca deriva da Kretze, un setaccio utilizzato un tempo per estrarre il succo d’uva. Trattandosi di uve con bucce ricche di colore e tannino, si preferisce vinare in maniera immediata e leggera, per dare al vino una colorazione più chiara.”

(Visited 19 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *