R.D. 2008 – novità in casa BOLLINGER

Bollinger R.D. 2008, lo spirito audace e innovativo di un’illustre maison di champagne

Bollinger, maison di Champagne iconica e intramontabile, sin dalla sua creazione nel 1829 promuove valori di precisione, eccellenza e della purezza aromatica, valori che sono presenti in ciascuna delle sue cuvée da quasi due secoli.

Oggi Bollinger presenta l’annata 2008 della sua cuvée R.D. che sta per “Récemment Dégorgée” (“sboccato di recente”). Prodotta solo in annate eccezionali, questa cuvée R.D. è il simbolo perfetto dell’audacia e dello spirito innovativo di questa Maison. Fu negli anni ’60 che la signora Bollinger innovò e sconvolse le tradizioni dello Champagne commercializzando una vecchia annata, dosata in extra-brut e la cui etichetta fu la prima nella storia a riportare la data di sboccatura.

L’annata 2008 si caratterizza per la sua notevole precisione e opulenza.

L’assemblaggio di questa annata 2008 è composto da 71% Pinot Noir e 29% Chardonnay. Nella miscelazione si possono trovare un totale di 18 cru, principalmente Aÿ e Verzenay per il Pinot Noir e Le Mesnil-sur-Oger e Cramant per lo Chardonnay. La fermentazione è interamente in botti di rovere. Il Bollinger R.D. viene commercializzato a pochi mesi dalla sboccatura (ottobre 2022), con dosaggio extra brut. La recente sboccatura garantisce la notevole freschezza del vino.

L’annata viticola 2008 è sinonimo di un’annata eccezionale.

Il 2008 è stato un anno di clima instabile: anche se le fresche temperature primaverili si sono protratte fino all’estate, il sole è tornato in tempo per il raccolto. Nonostante le condizioni mutevoli, la conoscenza e l’esperienza della Maison Bollinger hanno permesso di mantenere le loro uve in condizioni eccellenti, rendendo il 2008 un anno eccezionale caratterizzato da un’abbondante resa di Pinot Noir. I vini erano riccamente aromatici: gli chardonnay erano vivaci e potenti e i pinot neri erano caratteristici ed equilibrati.

Alla vista si presenta con riflessi dorati.

Al naso invitanti aromi di marzapane, albicocche cotte, miele e pangrattato accompagnano fresche note di bergamotto.

Al palato una mousse ricca e precisa. Le note di agrumi sono seguite da sapori di prugne Mirabelle e pesche rampicanti. Un vino molto vivace che si dispiega rivelando una complessità eccezionale. Note di nocciole fresche e salsedine si uniscono per creare un finale intenso ed eterno.

R.D. 2008 – Audace & Splendeur | Champagne Bollinger (champagne-bollinger.com)

 

(Visited 186 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *