Blanc Flapì – l’unicità del Prié Blanc

Blanc Flapì – Maison Vevey Albert

Le uve del Prié Blanc, appassite e congelate ai primi freddi inverni dell’Alta Valle d’Aosta che ne concentrano gli zuccheri, sono pressate alla temperatura di -10°C: una lenta fermentazione origina un vino con gradazione di 14,5 % vol ed un residuo zuccherino di 110 gr/lt.

Si presenta in un limpido oro anticato.

Ricco di profumi dolci e fioriti: deliziose note di pesca bianca appena matura e scorze candite di agrumi gialli. Cera d’api e corteccia.

Il sorso è denso e generoso, attraversato in principio dal frutto, dal mango maturo, dalla pesca gialla e dall’albicocca essiccata, per chiudere in un finale caratterizzato dalla radice di liquirizia e dalla scorza di lime.

Un vino unico che coniuga la freschezza e l’acidità del vitigno al calore di un classico vino passito.

Puoi conoscere meglio Mario e Mirko a questo link (1) Maison Vevey Albert | Facebook

Il Prié Blanc di Vevey Albert | per un bicchiere

(Visited 11 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *