Il Prié Blanc della Cave Mont Blanc

 

Nel 1983, sulle ceneri dell’ Association des Viticulteurs, è stata fondata la Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle.

Una produzione media di 140.000 bottiglie su 18 ettari vitati, 4 gestiti direttamente dalla cooperativa (2000 mq di proprietà) e la restante parte di proprietà dei soci che conferiscono l’uva.

La prima etichetta della vasta gamma prodotta è proprio questa: ovviamente Prié Blanc in purezza.

Color platino con leggere sfumature verdoline.

Al naso è molto vegetale, erboso, con sentori di ramo di pomodoro, di pesca bianca non ancora matura, sfumature di pietra e quasi iodato.

Un sorso fresco, di spiccata acidità e con delicate fragranze agrumate, in particolare di lime, e citrine. Leggere note salate ed amare accompagnano la chiusura.

Vendemmi 2019, 11,5% vol.

Altre info sulla cantina le trovate qui: Il nostro vitigno | Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle

Questo è stato il secondo assaggio della serata di degustazione di Blanc de Morgex et de La Salle. Il racconto del primo lo trovate qui: Piero Brunet ed il suo Blanc de Morgex | per un bicchiere

Abbiamo raccontato altro della cantina più grande di Morgex:

GLACIER: Prié Blanc – Cave Mont Blanc | per un bicchiere

 

 

(Visited 31 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *